Articles Comments

Come Fare Soldi » Prestiti » Prestito cattivi pagatori

Prestito cattivi pagatori

Prestito cattivi pagatori




Con l’affermarsi della crisi e dei problemi finanziari in Italia , molte famiglie si sono trovate a non riuscire più a pagare le rate dei finanziamenti incorso e non riescono più a pagarsi i debiti.
Molte persone si sono trovate ad essere cattivi pagatori per la maggior parte delle agenzie e banche. Per cui non riescono a chiedere un finanziamento oppure un prestito .
Per cui sono nate molte associazione e molte banche e agenzie dovi si fanno prestiti a cattivi pagatori.

Cosa fare per fare un prestito da cattivi pagatori ?

Beh la risposta è molto semplice, per fare un prestito bisogna innanzittuto fare un tentativo in diverse banche, perchè non è detto che in tutte le banche risultate cattivi pagatori, e visto come gira il periodo le banche non trovano ormai nessun cliente a cui fare un prestito, e questo è un buon segno per cui potete chiedere facilmente il prestito anche da cattivi pagatori.
Facciamo il caso in cui non vi concedono il prestito. Ci sono tante banche specializzate in questo settore che concedono prestiti ma prima facendo delle verifiche sulle vostre pratiche precedenti e le vostre documentazioni .
Online ci sono anche altrettanto servizi che offrono finanziamenti e prestiti, dove vi chiedono di inserire i vostri dati e la cifra che volete chiedere anche se siete stati protestati da diverse banche .


I dati che andrete ad inserire dovranno essere sicuramente esatti in modo che l’ente intermediario possa fare le sue verifiche e analizzare la vostra pratica e i vostri dati.
Io consiglio pe chi vuole chiedere un prestito di consultare sia i servizi online sia agenzie realie banche in modo da confrontarvi, poi vi consiglio anche di leggere le clausole e tutte le documentazione e controllare più volte prima di firmare per  non incorrere in errori e pentirvi .

Filed under: Prestiti · Tags: , ,

12 Responses to "Prestito cattivi pagatori"

  1. bank scrive:

    Offro crediti che vanno di 1.000€ a 2.500.000€ tra privati a breve, medio e lungo
    termine a titolo privato in collaborazione con i miei partner finanziari a tassi ridotti.

    Le condizioni di rimborso sono discutibili.

    Se siete interessare non esitate ha contattarlo.

    1. maria giovanna scrive:

      Sto cercando un prestito di € 4.000,00 vorrei sapere se vi appoggiate ad una banca e gli interessi che applicate.
      Grazie

      1. Come fare soldi scrive:

        Ciao , Ti consiglio Quest’articolo allora. Prestiti on line . Infondo puoi scegliere il tuo prestito. Una volta che compili ti verranno mostrate tutte le banche tasse e il resto.. In bocca al lupo..

    2. Denis scrive:

      Avrei bisogno di un prestito di 4500 €! come devo fare? le banche purtroppo non me lo concedono e io ne ho bisogno urgente!

      1. Come fare soldi scrive:

        Ciao dennis.. Prova ad andare a Prestiti on line in fondo alla pagina, c’è un modulo da compilare e vedi la risposta immediatamente. Fammi sapere

    3. Nik scrive:

      Come contattarvi?come funziona?

      1. Come fare soldi scrive:

        Ciao Nik, Puoi contattarci su info@comefaresoldii.it Spiegandoci la tua situazione. Siamo a disposizione per qualsiasi informazione .

    4. francesco scrive:

      salve io vorrei avere infomazioni se fosse possibile

      1. Come fare soldi scrive:

        Si certo, Mi può contattare su Info@comefaresoldii.it Sarò lieto di aiutarla.

  2. Anisha scrive:

    That’s the best aenswr of all time! JMHO

  3. gaspare scrive:

    Ho bisogno di un prestito di mille euro, sono un insegnante precario come faccio?

    1. Come fare soldi scrive:

      Ciao Gaspare, il miglior servizio per richiedere i prestiti è sicuramente SuperMarket. Lo consigliamo tutti perché è affidabile e veloce. Per richiedere un prestito può andare qui : RICHIEDI PRESTITO GRATUITO

Lascia un Commento

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>